Tu sei qui

Ceramiche Loddo

  • Nell’elaborata composizione del piatto decorativo è rappresentata la scena agreste del pastore seduto a riposo, incorniciata dalla sequenza circolare del suo gregge.

  • E' giocoso e colorato il grande piatto tondo decorato con il motivo dei pesci. Predisposto per essere appeso a parete o utilizzato come centrotavola, restituisce con armonia ed eleganza leggere suggestioni marine.

  • Due Pavoni e un cuore incorniciati da piccoli moduli di vasi, croci e uccelli, animano la ricca e dettagliata decorazione del piatto ornamentale realizzato su disegno originale del maestro ceramista Paolo Loddo.

  • Semplice nelle forme ed estroso nella vivace policromia, il grande piatto da portata ovale rielabora con sensibilità e perizia il classico decoro della pavoncella. Realizzabile in diverse misure, può essere personalizzato nel motivo e nella cromia.

  • La pregevole fattura e la delicata cromia caratterizzano il servizio da tè in ceramica smaltata, composto da teiera, lattiera, zuccheriera e tazza con piattino.

L'artigiano

Nell’ampio e vitale laboratorio artigianale di ceramiche, ambientato nella suggestiva cornice del paese di Dorgali, Giovanni Loddo porta avanti con abilità e passione una preziosa tradizione di famiglia forte di saperi e competenze. La manifattura Loddo Ceramiche, aperta nel secondo dopoguerra dal padre Paolo, è un’importante tassello della distintiva tradizione isolana della ceramica dorgalese. Paolo Loddo, talentoso artista artigiano, allievo del noto ceramista sardo Ciriaco Piras, da subito si distingue con una personale produzione realizzata a stampo, decorata con colori a freddo e caratterizzata da composizioni ispirate a temi della tradizione isolana. Giovanni eredita l’abilità manuale e la profonda sensibilità artistica del padre e con intuizione mantiene e sviluppa l’attività, diversificando la produzione e adeguando la manifattura ad un contesto contemporaneo di un mercato attento e sensibile all’alta qualità del lavoro artigianale, arrivando con la figlia Maria Giovanna, che con passione e competenza segue la tradizione di famiglia, a rappresentare la terza generazione di ceramisti. 

La collezione

La ricca e variegata produzione comprende diverse linee, pensate per rispondere a molteplici esigenze, pratiche e decorative: la linea dedicata alla tavola, declinata in molteplici oggetti, servizi di piatti, ciotole, insalatiere e piatti da portata, tazze di diversa forma e funzione; i complementi d’arredo ed oggetti artistici come vasi, scatole porta oggetti, vassoi, ciotole e piatti decorativi, basi lampade, lampade a muro e a sospensione, preziose bomboniere, sempre caratterizzate dalla manifattura artigianale del pezzo unico. Realizzati in ceramica smaltata e incisa, gli oggetti riportano i motivi e le simbologie della tradizione sarda. Adatti a rispondere ad esigenze singole e su ampia scala, i prodotti artigianali possono essere personalizzati nelle forme, nelle composizioni decorative e nelle cromie

La lavorazione

Nel laboratorio si eseguono ceramiche in argilla rossa e bianca decorate con smalti e cristalline, incisioni ed interventi di decorazione a pennello, cotte con forni elettrici in monocottura e bicottura. Si continua inoltre ad eseguire la decorazione a stampo con colori a freddo, destinata principalmente ad oggetti decorativi di ispirazione tradizionale.

Approfondimenti nell'Archivio dei Saperi Artigianali del Mediterraneo

Per conoscere territorio, tecniche, strumenti e materiali, visita le sezioni dell'archivio.

Dove trovarli

Indirizzo:
Ceramiche Loddo Via Alfonso Lamarmora, 240 08022 Dorgali (NU)

E-mail: ceramicaloddo@tiscalii.it

Telefono: +39 0784 96327

Sito web: www.ceramicaloddo.it