Tu sei qui

Studio Vetrarte

  • Centrotavola dai sofisticati effetti cromatici, declinati nei toni del blu e del verde, lavorato a mano in vetrofusione. L’oggetto evoca la forma dell’anemone di mare e s'ispira ai colori del mondo marino.

  • Piatto centrotavola in vetro nero satinato con fondo a contrasto in azzurro con effetti di goccioline a rilievo. E' realizzato con la tecnica della vetrofusione con sapiente uso di ossidi e reagenti, capaci di restituire alle superfici particolari suggestioni materiche.

  • Vaso in vetro con forma plastica in vibranti cromie nei toni dell'azzurro, realizzato con la tecnica della vetrofusione.

  • Ciotola in vetro nero satinato con decorazione materica in colori contrastati con diverse gradazioni del rosso, arancio e azzurro. Realizzata in vetrofusione è decorata con polvere di vetro, fritte di vario colore e granulometria.

  • Piatto centrotavola in vetro trasparente con motivi ad intreccio di linee nei toni vibranti del blu e verde. Realizzato con la tecnica della vetrofusione, è decorato con l'impiego di bacchette di vetro, combinate e sovrapposte in armonica e dinamica composizione.

L'artigiano

Lo Studio Vetrarte nasce nel 1987 dall’incontro tra Francesca Tedesco e Silvio Sotgiu. Entrambi già con interessanti esperienze nell’ambito della lavorazione artistica del vetro, danno inizio ad un sodalizio che unisce professionalità, conoscenza delle tecniche e dei materiali, capacità progettuali e sensibilità artistica. Nel corso degli anni hanno realizzato molteplici lavori pubblici e privati, collaborando con l’I.S.O.L.A. per la produzione di collezioni di qualità, partecipando tra l'altro all'iniziativa promossa dalla regione Sardegna Domo, XIX Biennale dell'Artigianato Sardo, manifestazione premiata nel 2011 con il prestigioso premio Compasso D'oro. Francesca Tedesco è stata inoltre per molti anni docente di Decorazione presso l’Accademia di Belle Arti di Sassari utilizzando per la lavorazione del vetro tecniche tradizionali, come il mosaico, la tecnica di invetriatura Tiffany e sofisticate tecniche di fusione e modellazione a caldo.

La collezione

Nello Studio Vetrarte la purezza del vetro si fonde con i colori, la creatività e la passione, dando vita a forme inedite e suggestive. La produzione è suddivisa in diverse linee produttive, declinate sia in base alla tecnica esecutiva che alla destinazione d'uso: complementi d'arredo e servizi per la tavola, lampade di diversa forma, applique e lampadari, realizzati con la tecnica tiffany, in vetrofusione o con la tecnica del mosaico, cornici per specchi, vetri per porte e divisori, arte sacra e pannelli decorativi. Collane e monili, realizzate con la tecnica a lume, utilizzano preziose perle di vetro di Murano per ottenere sofisticati effetti decorativi. Di grande valore artistico le vetrate piombate e decorate a gran fuoco, realizzabili su disegno, pensate per decorare grandi e piccoli spazi.

La lavorazione

Per la lavorazione del vetro vengono utilizzate tecniche tradizionali e tecniche all’avanguardia. La legatura a piombo è utilizzata per unire tessere di vetro colorato di grandi e piccole vetrate; la tecnica tiffany, variante della legatura a piombo che sostituisce il piombo con un sottile nastro di rame, è destinata a lampade e piccoli oggetti decorativi; la tecnica del mosaico, che utilizza piccole tessere di vetro colorato, è destinata alla linea di complementi d'arredo e pannelli decorativi; con la vetrofusione e la formatura, eseguite con la fusione del vetro ad alte temperature, sono realizzati complementi d'arredo di vario tipo, pannelli decorativi e oggetti d'uso. In ultimo la lavorazione a lume, è utilizzata per la creazione di perle di vetro usate per la realizzazione di collane e monili.

Approfondimenti nell'Archivio dei Saperi Artigianali del Mediterraneo

Per conoscere territorio, tecniche, strumenti e materiali, visita le sezioni dell'archivio.

Tipo di manufatto: Complementi d'arredo in vetro

Dove trovarli

Indirizzo:
Studio Vetrarte Località Baldella 07036 Sennori (SS)

E-mail: studiovetrarte2@gmail.com

Telefono: +39 (0)79 252674 - +39 340 2634015