Tu sei qui

Caterina Porcu

  • Ciotole di varia forma in ceramica raku, con sofisticata decorazione di macchie a campiture piene in vivaci e brillanti cromie a contrasto con la superficie nera opaca. Realizzate artigianalmente come pezzi unici hanno decorazioni e dettagli di manifattura sempre differenti.

  • La sfera nella sua forma perfetta è aperta con tratto impreciso nella grande e scenografica lampada in ceramica, lavorata nella superficie con pregiati effetti marmorei.

  • La decorazione del grande piatto nero opaco riprende il motivo tradizionale della tessitura locale sa ide, la vite, elaborato con pregiato effetto contemporaneo nella resa grafica e monocroma del disegno.

  • La brocca, oggetto di memoria ed affezione, è rivisitato dall'artigiana ceramista con linee ulteriormente semplificate e con vivaci tonalità di smaltatura piena. Realizzata artigianalmente, appartiene alla distintiva linea delle Brocche che propone l'oggetto in più cromie e dimensioni.

  • Oggetto multifunzione di grande impatto decorativo, la sfera in ceramica ha decorazioni sofisticate in bianco e nero e superfici satinate.

L'artigiano

Caterina Porcu affronta la lavorazione della ceramica con stile sperimentale, seguendo un istinto ed una vocazione naturale che la porta a tracciare un personale percorso da autodidatta con evidente carattere artistico. Nel 2009 apre il proprio laboratorio Luce Buio ad Oristano, culla di antiche tradizioni della lavorazione ceramica, avvalendosi del prezioso supporto dei figli Rosanna e Alessio entrambi diplomati all'Istituto d'Arte. L'intento e lo stile sono definiti e direzionati verso una produzione di complementi d'arredo e vasellame dalle linee pulite e scultoree in combinazione con lavorazioni dal forte impatto artistico e pittorico. Il richiamo alla tradizioni locali sono citazioni di forme e motivi decorativi espressi elaborando tecniche varie in combinazioni sperimentali ed in particolare con la lavorazione raku, declinata nelle varianti raku nudo e raku pit firing. La produzione Luce Buio è presente nei principali negozi e rivenditore di ceramica artistica locali e partecipa alle principali mostre delle eccellenze artigianali in Sardegna.

La collezione

La produzione del laboratorio propone diverse linee di complementi d'arredo distinti principalmente per l’uso delle tecniche: le linee con lavorazione raku includono la collezione Macchia, caratterizzata da colature smaltate a contrasto in colorazioni brillanti su fondo nero opaco, la collezione Pibiones che riprende i disegni della tessitura locale con accurati motivi grafici di forte segno contemporaneo, la collezione Bianco e Nero che comprende bicchieri, tazze e teiere di suggestione orientale. Con la tecnica del raku nudo è realizzata la linea Ragnatele, che comprende ciotole, basi per lampade e vasi di varia dimensione con l'elegante contrasto del bianco e nero in resa opaca. Con la tecnica del raku pit firing è realizzata la collezione Le Terre, vasi, recipienti e base lampade con pregiati effetti marmorei in tonalità grigio e nero e ambrate. Con la tecnica a smalto è realizzata infine la linea Blu Persiano e la linea Rosso. Oggetto iconico e fortemente rappresentativo del laboratorio è la Sfera, realizzata con pluralità di tecniche.

La lavorazione

Le tecniche raku, raku nudo, raku pit firing sono eseguite con forte carattere sperimentale. A queste si affianca la smaltatura e invetriatura con aerografo, a colatura ed a immersione. La foggiatura viene eseguita a lastra, al tornio o a stampo, in base alle caratteristiche dell’oggetto. Le decorazione sono eseguite a pennello con tecnica mista.

Approfondimenti nell'Archivio dei Saperi Artigianali del Mediterraneo

Per conoscere territorio, tecniche, strumenti e materiali, visita le sezioni dell'archivio.

Dove trovarli

Indirizzo:
Luce Buio di Caterina Porcu Via Monte Gonare 34 09170 Oristano (OR)

E-mail: c.a.r.porcu@tiscali.it

Telefono: +39 340 8937431