Tu sei qui

Graziano Viale

  • La carismatica maschera in cuoio, caratterizzata dal volto elegante con tratti sommatici essenziali, riprende la suggestiva e rinomata maschera della Sartiglia, festa equestre del carnevale tradizionale di Oristano.

  • Il muflone, animale simbolico della fauna isolana, è raffigurato nella sua carismatica eleganza nella maschera in cuoio dipinto, con l'aggiunta del decoro frontale ripreso dalle maschere del rinomato carnevale della tradizione locale.

  • La maschera de Su Porcu, ripresa dal carnevale tradizionale di Ottana, elabora la figura dell’animale trasformandolo in simbolo sacro di un sentito rituale magico.

  • La maschera in cuoio marrone scuro reinterpreta con suggestiva resa estetica la maschera grottesca del Mamuthones, affascinante e spaventosa figura del carnevale tradizionale del paese di Mamoiada.

  • Raffigura il pollo sultano degli stagni di Cabras, la ricercata maschera in pelle che s’indossa sul capo, eseguita con raffinata tecnica artigiana e con evidente eleganza stilistica.

L'artigiano

Le maschere di Graziano Viale esprimono il carisma della metamorfosi, del mondo magico e teatrale che si racchiude dietro la possibilità di cambiare il volto, di trasformare un’immagine. Originario del nord Italia, instancabile viaggiatore e narratore di mille suggestioni, Graziano approda in Sardegna con la curiosità e l’abilità d’indagare negli animi identitari dei popoli e di costruire mutevoli volti rappresentativi ed evocativi di tradizione. Le sue maschere in pelle, firmate internamente Safir, sono finemente realizzate per essere indossate con accordo plastico e corporeo, dedicate al mondo del teatro e della performance così come al singolo amatore, a chi è sensibile al fascino mutevole della maschera e al suo potere simbolico e decorativo. Collabora costantemente in progetti di teatro classico e d’avanguardia e le sue maschere sono presenti in numerosi teatri italiani, europei e nel mondo. Sviluppa iniziative culturali e nelle scuole italiane con seminari e laboratori sulla storia e sulla costruzione della maschera in cuoio.

La collezione

La produzione di maschere, realizzate in cuoio con alta manifattura, seguono alcuni filoni tematici e artistici: La commedia dell’arte, Maschere della Sardegna, Teatro greco, Maschere Fenicio Puniche, sono i temi sapientemente indagati dall’artigiano per l’esecuzione di manufatti dall’evidente eleganza estetica e finezza esecutiva. Realizzate in più dimensioni, sono pensate per essere indossate o utilizzate come oggetto decorativo dall’importante valenza scenografica.

La lavorazione

La creazione della maschera in cuoio nasce dallo studio preliminare realizzato in argilla per calibrare le distanze e le proporzioni dei dettagli anatomici. Da questo primo studio l’artigiano realizza il modello definitivo in legno scolpito o in resina su cui lavora la pelle con accurate procedura di modellatura.

Approfondimenti nell'Archivio dei Saperi Artigianali del Mediterraneo

Per conoscere territorio, tecniche, strumenti e materiali, visita le sezioni dell'archivio.

Tipo di manufatto: Oggetti decorativi in pelle

Dove trovarli

Indirizzo:
Brigata Sassari, 34 09072 Cabras (OR)

E-mail: info@maskere.it

Telefono: +39 0783 558023; 333 9668581

Sito web: www.maskere.it/