Tu sei qui

Laboratorio Tessile Prof. Cannas

  • Tappeto in cotone e lana sarda con squillante e contrasta composizione cromatica nei toni predominanti del giallo ocra e del magenta, applicata alla tipica e caratteristica decorazione locale a date, composizione di fasce con disegno geometrico desunte dal repertorio tradizionale, ognuno

  • Il Tappeto in lana sarda in tonalità squillanti, distintivo ed esclusivo della tradizione tessile del paese di Aggius, si caratterizza per la composizione policroma ad alti contrasti su fondo magenta, nella tipica disposizione a fasce con moduli geometrici, motivo a date, ripresi dal ric

  • La bisaccia tradizionale è proposta con esclusiva scelta cromatica ad alti contrasti, con decorazione a moduli geometrici tipici del repertorio iconografico del paese di Aggius, in composizione e finezza di accostamenti di elevato pregio estetico.

  • Nelle delicate cromie del tappeto in lana sarda sono tessuti moduli di rombi ed intrecci geometrici distintivi dell'iconografia tradizionale del paese di Aggius, composizione localmente chiamata Lu pomu.

  • Tappeto in cotone e lana sarda con vibrante combinazione cromatica nei di toni caldi dell’arancio e bruno, applicata alla tipica decorazione locale a date, fasce con disegno geometrico desunte dal repertorio tradizionale e qui alternate ad ampi comparti con motivi di righe multicolore.

L'artigiano

Il Laboratorio Tessile Prof. Cannas, situato nel cuore dell’alta Gallura, nella suggestiva cornice dei monti granitici nel paese di Aggius, custodisce inalterata l’antica tradizione tessile locale caratterizzata da motivi stilistici e tecnici peculiari della zona. Risultato di una lunga e particolare storia al femminile, il laboratorio nasce come cooperativa nel 1997, trasformata in una s.n.c. nel 2005 da dieci socie fondatrici. La società ha gestito fino alla sua chiusura ad Aggius il Centro Pilota dell'I.S.O.L.A., Istituto Sardo Organizzazione Lavoro Artigiano, di cui gli originali ed ampi locali sono oggi sede del laboratorio dove le artigiane lavorano abilmente sui numerosi telai orizzontali manuali, circondate da una collezione variopinta di tappeti. La lavorazione predominante è quella all'antica, in cotone e lana sarda, con i tipici motivi a date, fasce con elementi geometrici ognuno con nome specifico e valore simbolico, codice di un linguaggio espressivo della tessitura locale.

La collezione

La produzione comprende numerosi tappeti e arazzi, altri complementi tessili d’arredo come cuscini, copriletti, asciugamani e manufatti tradizionali come le bisacce. I prodotti artigianali sono testimonianza eccelsa della tessitura tradizionale, arricchita da un campionario di più recenti rielaborazioni. Le distintive colorazioni contrastate, nei toni predominanti del rosso, nero, giallo e viola, abbinate ai tipici moduli geometrici, conferiscono alla produzione tessile di Aggius carattere esclusivo nel panorama isolano.

La lavorazione

La tessitura è realizzata sul telaio manuale tradizionale con le tecniche all'antiga, tessitura compatta ad effetto di trama, a soprariccio, tessitura con effetti a rilievo, e a tela, con l’utilizzo di filati in lana sarda, lana, cotone, lino e stoffa riciclata.

Approfondimenti nell'Archivio dei Saperi Artigianali del Mediterraneo

Per conoscere territorio, tecniche, strumenti e materiali, visita le sezioni dell'archivio.

Dove trovarli

Indirizzo:
Laboratorio Tessile Prof. Cannas Via Li Criasgi, 22 07020 Aggius (OT)

E-mail: tessileprof.cannas@gmail.com

Telefono: +39 (0)79 620299 - +39 347 2900969