Tu sei qui

Sinzos di Laura Puggioni

  • Le pregiate forme essenziali della bottiglia con bicchierini in ceramica bianca sono impreziosite dal raffinato disegno grafico che riprende la tessitura spigata dei panni per il pane della tradizione locale, citazione sapientemente eseguita in forme parziali e sfumate con una risultante estetica

  • Uniscono usi e suggestioni di più settori artigianali, gli elementi decorativi da parete in ceramica rielaborano nelle forme e nelle decorazioni impresse gli effetti dei preziosi bottoni in filigrana, con il particolare innesto del tassello in tessuto broccato ripreso dalla cestineria festiva loc

  • Dalle armoniose linee allungate dei piatti in ceramica bianca emergono con personale e riconoscibile tratto grafico preziosi disegni di animali marini, eseguiti in pregiata forma di suggestiva bellezza.

  • Elemento decorativo in ceramica con motivi ispirati ai ricami degli abiti tradizionali della Sardegna. La forma evoca sa franda, grembiule a decori dell’abito femminile nel quale le donne ricamatrici esprimevano abilità tecnica e compositiva.

  • Piccoli pendenti in ceramica con decorazioni finissime, modellati e decorati a mano,  suggestiva rivisitazione dei bottoni in filigrana che adornano i costumi tradizionali.

L'artigiano

Abile e creativa, Laura Puggioni utilizza la ceramica con stile personale e riconoscibile, caratterizzato da straordinarie citazioni estetiche, con elementi di mimesi, riferite ad altre forme artigianali come il ricamo, l’oreficeria, la tessitura e la tarsia. Artista preparata, formata all’accademia delle belle arti di Sassari, affina le tecniche della ceramica frequentando una bottega artigiana di Nuoro. Il mezzo plastico risulta ideale per poter esprimere una ricerca stilistica personale che affonda le radici nelle tradizioni dei pregiati saperi artigianali della cultura materiale in Sardegna. Nel suo laboratorio Sinzos, situato a Nuoro, l’artigiana opera con grande cura e disciplina. Vederla al lavoro utilizzando i suoi strumenti, in particolare quelli più minuti impiegati per le decorazioni, è di per se una grande suggestione di ricercato fare artigianale.

La collezione

Sono molteplici i richiami alle tradizioni artigiane nella produzione di Laura Puggioni. Sa franda è una linea di pannelli decorativi e piccoli pendenti ispirati al grembiule del costume femminile nella tradizione sarda. Forme e disegni ne riprendono con perizia i motivi a ricamo realizzati in brillanti cromie su campiture di colore pieno. Bottoni è la linea di ciondoli con finissime decorazioni evocative della lavorazione a filigrana nella tradizione orafa locale. Hanno s’impanna, tassello in broccato, tipico dei cestini ad intreccio, i piatti centrotavola in ceramica. Composizioni libere nella serie di Mattonelle decorative con soggetti ripresi dalla fauna e flora.

La lavorazione

La ceramista lavora l’argilla con la formatura a lastre che completa con disegni a graffito e finissime decorazioni dipinte. Utilizza smalti brillanti policromi, applicati in più cotture e con sottilissimi pennelli su superfici opache ad ingobbio.

Approfondimenti nell'Archivio dei Saperi Artigianali del Mediterraneo

Per conoscere territorio, tecniche, strumenti e materiali, visita le sezioni dell'archivio.

Dove trovarli

Indirizzo:
Sinzos di Laura Puggioni Via Chironi, 81 08100 Nuoro (NU)

E-mail: laura@sinzos.it

Telefono: +39 (0)784 399007 - +39 339 1242269

Sito web: www.sinzos.it