Tu sei qui

Silvia Lai

  • Semplici ed essenziali gli orecchini in argento con pallina in pasta di sughero hanno forme a spiarle che riecheggiano arcaiche simbologie ispirate alla cultura nuragica e del Mediterraneo. Interamente realizzato a mano su disegno originale dell'artigiana ha forme e varianti sempre diverse.

  • Importante collana con forme stilizzata e pulite che raccolgono arcaiche suggestioni nella combinazione di linee sinuose a serpentina e del cerchio. E' realizzata in argento lucidato e pasta di sughero in contrasto di superfici e rese materiche.

  • Elabora la forma della corbula, contenitore ad intreccio della tradizione locale, l'anello in argento in cui la superficie con finitura specchiata s'increspa centralmente per accogliere al suo interno una piccola sfera in rame.

  • Il bracciale a fascia con forme minimali e pulite riprende arcaiche suggestioni della cultura nuragica negli elementi a forma di ascia lavorati con estro originale esaltando il suggestivo contrasto tra il freddo bagliore dell’argento e la calda suggestione della pasta di sughero.

  • Elabora con convincente stilizzazione la forma di un’ala di farfalla il ciondolo realizzato con tecnica a lastra traforata, finitura specchiata e inserti in pasta di sughero. Interamente realizzato a mano su disegno originale dell'artigiana ha forme e varianti sempre diverse.

L'artigiano

Il laboratorio Vetrina E' dell'artigiana Silvia Lai, situato nel suggestivo quartiere Marina di Cagliari, ti accoglie circondandoti con le sue espressive creazioni, gioielli in cui la fredda e perfetta bellezza del metallo è accostata alla materia calda del sughero, in un contrasto che si risolve in armonia. E' questa l'abilità dell'artigiana, riprodurre in un monile elementi della natura attraverso la personale lavorazione del sughero trasformato in ben definite forme organiche, citazioni che evocano significativamente i paesaggi isolani. Silvia impara le tecnica orafe a bottega da un rinomato orafo di Cagliari, proseguendo l'apprendimento della finitura a specchio dei metalli con un artigiano orafo di formazione vicentina. Il suo lavoro si caratterizza per una personale visione decorativa fortemente legata alla simbologia arcaica della cultura sarda e del mediterraneo.

La collezione

Nella collezione si distinguono due linee di produzione in cui l'argento è coniugato con il sughero o con il rame. Le forme arcaiche e simboliche espresse con gusto contemporaneo sfruttano il contrasto tra la matericità del sughero e del rame accostato alle finiture specchiate dell'argento. Bracciali, anelli, collane, ciondoli, orecchini sono declinate in molteplici varianti e personalizzabili su richiesta.

La lavorazione

Il sughero è lavorato con una personale tecnica che riesce a trasformalo ed adattarlo alle diverse esigenze di progetto. Sono eseguite inoltre, diverse tecniche di oreficeria classica, con particolare attenzione alla lucidatura a specchio del metallo.

Approfondimenti nell'Archivio dei Saperi Artigianali del Mediterraneo

Per conoscere territorio, tecniche, strumenti e materiali, visita le sezioni dell'archivio.

Dove trovarli

Indirizzo:
Cagliari Via Napoli, 50 09123 Cagliari (CA)

E-mail: vetrinae@tiscali.it

Telefono: +39 349 634 4295

Sito web: www.facebook.com/argentoesughero/about