Tu sei qui

Pendente Due facce

Il manufatto

L'elegante ciondolo in argento con granato, corallo e l'occhio di Santa Lucia, tipicamente utilizzate nella tradizione orafa sarda, sorprende per l'originale soluzione a perno che lo fa girare su stesso mostrando le due facce. Realizzato artigianale rispecchia lo stile sperimentale ed intuitivo dell'artigiano orafo

Dettagli

Materiali: Argento, Corallo, conchiglie e madreperla, Pietre semipreziose
Tecniche di lavorazione: Tecniche classiche di oreficeria
Dimensioni: Lunghezza cm 4; Larghezza cm 3

Artigiano: Adriano Firinu
Settore: Gioielli

Approfondimenti nell'Archivio dei Saperi Artigianali del Mediterraneo

Per conoscere territorio, tecniche, strumenti e materiali, visita le sezioni dell'archivio.