Tu sei qui

Pellame

  • La maschera de Su Porcu, ripresa dal carnevale tradizionale di Ottana, elabora la figura dell’animale trasformandolo in simbolo sacro di un sentito rituale magico.

  • La carismatica maschera in cuoio, caratterizzata dal volto elegante con tratti sommatici essenziali, riprende la suggestiva e rinomata maschera della Sartiglia, festa equestre del carnevale tradizionale di Oristano.

  • Maracaibo è l'originale pochette firmata Carlottinalab caratterizzata dall'elegante accostamento della calda texture del sughero con le vivaci cromie della pelle sintetica. Realizzata artigianalmente, nel singolo pezzo ha dettagli di manifattura sempre differenti.

  • Borsa con manici a spalla, realizzata artigianalmente in pelle con motivo decorativo a rilievo di piccoli rombi ispirato alla tradizione tessile sarda. Elegante e capiente, è ideale come borsa professionale per trasportare in sicurezza portatili e tablet.

  • Con l’eleganza delle sue grandi corna si presenta il cervo, Su Cherbu, maschera del carnevale tradizionale di Ottana che rielabora le figure degli animali con sentite procedure magiche e rituali.

Il settore

La concia e la manifattura della pelle in Sardegna si è espressa in passato, con pregevoli lavorazioni, nella produzione di manufatti per l’equitazione e accessori per l’abbigliamento tradizionale. Forti d’identità isolana, evocativi di contesti rurali, tali produzioni rappresentano l’eredità che tramanda esperienza al peculiare settore artigianale.

 

Le produzioni contemporanee intraprendono sperimentazioni capaci d’inserirsi in un contesto che sempre più apprezza la cura e l'unicità della manifattura.